Vai al contenuto principale
Aggiornato

La batteria di avviamento o la batteria della zona abitativa non viene caricata durante il funzionamento a 230 V. Cosa posso fare?

Il veicolo è collegato alla rete elettrica a 230 V e la batteria di avviamento o quella della zona abitativa non viene caricata. Cosa si può fare per correggere questo errore?

Verificare le varie cause:

  1. Fusibile jumbo piatto della batteria di avviamento o della batteria zona abitativa difettoso
    Sostituire il fusibile jumbo piatto difettoso della batteria di avviamento o della batteria zona abitativa. Per l'esatta posizione del fusibile, consultare le istruzioni per l'uso. Le istruzioni per l'uso contengono anche indicazioni su come sostituire i fusibili.
  2. Non c'è tensione di rete
    Controllare l'interruttore del circuito (scatola dei fusibili) e, se necessario, reinserire l'interruttore. Per conoscere l'esatta posizione degli interruttori di circuito all'interno del veicolo, consultare le istruzioni per l'uso.
  3. Il blocco elettrico è surriscaldato
    Verificare che la ventilazione del blocco elettrico non sia ostruita; anche la temperatura ambiente potrebbe essere troppo elevata. Lasciare raffreddare la centralina EBL.
  4. Troppi carichi accesi
    Spegnere le utenze non necessarie e ridurre così il consumo di energia.
  5. Modulo di ricarica nella centralina EBL difettoso
    Se il modulo di ricarica è difettoso, rivolgersi al partner commerciale. La ricerca dei partner commerciali più vicini a voi è disponibile nella sezione ricerca rivenditori.

Per ulteriori domande, non esitate a contattare il vostro partner commerciale. La ricerca di tutti i partner commerciali HYMER può essere effettuata in modo semplice e comodo.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 2 su 3